YouDreamVillage - Mysterious, Fantasy...or Reality ? The Birth of Dream's Villages
VELENI DA SCONFIGGERE
A seguito dei nostri messaggi di pericolo incombente per le numerose discariche di rifiuti presenti in Italia ed a seguito dei gravi casi di malori accaduti ai bambini di Vighizzolo (Montichiari-Brescia)  il 17 ottobre, moltissime persone, autorità e professionisti si sono interessati per cercare una soluzione ai VELENI che è appurato scaturiscono da tali discariche.
Quali sarebbero questi veleni?
L'ingegner Domenico Tanfoglio pubblicò su Facebook lo scorso 31 ottobre la lettera seguente:
==================== 
TROVATO IL COLPEVOLE
2 min · - ore 16,10 di lunedì 31 ottobre 2016
INDIVIDUATO IL COVO DEL COLPEVOLE 
SI CHIAMA ACIDO SOLFIDRICO (H2S) (CONOSCIUTO ANCHE COME IDROGENO SOLFORATO) QUESTA MOLECOLA È LA NEFANDA CHE HA FATTO AMMALARE I BIMBI DI VIGHIZZOLO E NON SOLO, E PUÒ DERIVARE SOLO DALLA DISCARICA, HA IL CARATTERISTICO ODORE DI UOVA MARCE, ED PUÒ ESSERE VEICOLATA COMPATTA DALL’ARIA .

L'acido solfidrico (o idrogeno solforato, nome IUPAC solfuro di idrogeno) è un idracido debole, diprotico, gas incolore a temperatura ambiente, contraddistinto dal caratteristico odore di uova marce; la sua formula chimica è H2S, l'acido solfidrico è estremamente velenoso, una prolungata esposizione può essere mortale.
 
 In natura l'acido solfidrico si forma per decomposizione delle proteine contenenti zolfo da parte dei batteri, si trova pertanto nei gas di palude, nel petrolio greggio e nel gas naturale (CH4 metano) ma specialmente viene liberato in atmosfera in quantità abnormi dalle (DISCARICHE RIFIUTI) , in aggiunta alla flora batterica che si conosce, questo elemento stranamente non si menziona quando si parla di effetti nefasti delle discariche, forse per non mettere in allarme la popolazione, invece sarebbe da mettere in guardia, ma non solo, si dovrebbe troncare la fuoriuscita che (I MEZZI CI SONO - SI CHIAMA DEPURATORE IDRODINAMICO - BASICO).
 
 Poi non ce solo le discariche (che però sono le più pericolose) a produrre l’acido ma… L'acido solfidrico è anche il sottoprodotto di tante attività industriali quali l'industria (appositamente trascurato i controlli per non far posare l’occhio sulle discariche ) alimentare, la depurazione delle acque tramite fanghi, la produzione di coke, la concia dei pellami e la raffinazione del petrolio, data la sua natura acida, reagisce con gli alcali e intacca i metalli, in presenza di aria umida è uno dei pochi acidi capaci di aggredire l'argento, che si copre in sua presenza di una patina nera di solfuro d'argento.(quando si vede che i nostri gioielli in argento diventano scuri questo dovrebbe essere per se un grande allarme,
 
non ve lo ha detto mai nessuno?
Bene ve lo dico io) dov’è che colpisce questo acido? Perché è cosi pericoloso? L'acido solfidrico è considerato un veleno ad ampio spettro, ossia danneggia diversi sistemi del corpo. Ad alte concentrazioni paralizza il nervo olfattivo rendendo impossibile la percezione del suo sgradevole odore e può causare incoscienza nell'arco di pochi minuti. (Agisce come l'acido cianidrico inibendo la respirazione mitocondriale.)
 
 Un'esposizione a bassi livelli produce irritazione agli occhi e alla gola, tosse, accelerazione del respiro e formazione di fluido nelle vie respiratorie. A lungo termine può comportare affaticamento, perdita dell'appetito, mal di testa, disturbi della memoria e confusione. Concentrazioni di oltre 1000 ppm (parti per milione) causano l'immediato collasso con soffocamento, anche dopo un singolo respiro ("colpo di piombo dei bottinai", chiamato così perché vittime ne erano gli addetti alle botti utilizzate nella concia delle pelli).

(NON SONO DISTURBI MOLTO FREQUENTI PER NOI TUTTI? NON SARÀ FORSE COLPA DELL’ACIDO SOLFIDRICO? E NON ALTRI MOTIVI? POTENDO NON SAREBBE MEGLIO FARE A MENO DI QUESTI DISTURBI? A PENSARE CHE POTREMMO… )
 
N.B. qualsiasi medico potrà confermare le patologie descritte. Ricordiamoci che l’inquinamento non va in ferie.
N. B. se qualcuno vuole smentirmi lo dica in forma scientifica e non in forma opinionistica, sono pronto a giocarmi la mia reputazione in queste mie affermazioni, sottovalutare queste preziose informazioni che sto dando alle autorità competenti allora sappiamo poi di chi è la responsabilità di ogni cosa, in fede Ing. D.Tanfoglio
Inizio modulo
Mi piaceVedi altre reazioni

    DOMANDA: Caro Domenico, trovata la causa tu dici che si può trovare la soluzione e dici che  si chiama DEPURATORE IDRODINAMICO – BASICO. Parlaci di questa macchina! Come funziona?  E’ già in commercio? Ma quante ne servirebbero per risolvere il problema di 15 milioni di tonnellate di rifiuti interrate nelle discariche in zona Vighizzolo, che, come tu affermi “ liberano in atmosfera in quantità abnormi” l’acido solfidrico molto velenoso???? Ma ammesso che le autorità ed i cavatori vengano obbligate da una legge straordinaria ad installare queste macchine, nel frattempo gli abitanti di Vighizzolo cosa dovrebbero fare? Migrare? Munirsi di mascherine come i cinesi? Grazie per le risposte che attendiamo con ansia per preparare un REPORT da inviare con urgenza ai politici e professionisti-autorità preposte alla salute dei cittadini. Fine modulo (Mario Cherubini)

Tanfoglio ha poi risposto a questa domanda assicurando un rapporto completo sulla soluzione.
===================
L'ALLARME DI  TANFOGLIO SUL
QUOTIDIANO BRESCIAOGGI

Il quotidiano Bresciaoggi ha pubblicato il seguente articolo, a firma del giornalista Valerio Morabito, che evidentemente aveva letto il post di Domenico Tanfoglio.:



SE NON RIUSCITE A LEGGERE, VI TRASCRIVO IL TESTO QUI SOTTO:
Gli esperti puntano il dito 
su acido solfidrico e rifiuti
La Ats su un deodorante 
mercoledì 02 novembre 2016 PROVINCIA, pagina 16
Acido solfidrico o deodorante per ambienti. Sono le due ipotesi formulate per spiegare gli attacchi di nausea e i conati di vomito che hanno colpito insegnanti e alunni delle elementari di Vighizzolo. La Ats insiste su una concausa prosaica: ovvero che le insegnanti, in perfetta buonafede, per mitigare il fastidio del tanfo che aveva invaso le aule avrebbero impregnato dei fazzolettini di carta con deodorante per ambiente, dandoli agli alunni per proteggersi il naso. L'inalazione del deodorante avrebbe peggiorato il malessere dei bambini.Una tesi confutata da Domenico Tanfoglio, ingegnere di Montichiari esperto in problematiche ambientali che ha creato il Pdg, acronimo di PiroDistilGasogeno, innovativo strumento per lo smaltimento dei rifiuti. «Dietro il caso di Vighizzolo si nasconde l'acido solfidrico, il quale è un idracido debole, gas incolore a temperatura ambiente, contraddistinto dall'odore di uova marce - spiega Tanfoglio -. In natura l'acido solfidrico si forma per decomposizione delle proteine contenenti zolfo da parte dei batteri, si trova pertanto nei gas di palude, nel petrolio greggio e nel gas naturale, ma specialmente viene liberato in atmosfera dalle discariche». TANFOGLIO sottolinea che «l'acido solfidrico, ad alte concentrazioni paralizza il nervo olfattivo rendendo impossibile la percezione del suo sgradevole odore. Un'esposizione a bassi livelli produce irritazione agli occhi e alla gola, tosse, accelerazione del respiro e formazione di fluido nelle vie respiratorie». Sintomi lamentati da molti abitanti di Vighizzolo. «A lungo termine - incalza Tanfoglio -, può comportare affaticamento, perdita dell'appetito, mal di testa, disturbi della memoria e confusione». V.MOR. 
========================== 
IL SINDACO CONVOCA TANFOGLIO
Anche il sindaco di Montichiari, Mario Fraccaro, dopo la lettera inviata a Tanfoglio per saperne di più sulle sue proposte, ha convocato l'ingegnere in Municipio per un consulto venerdì 4 novembre. 

UN NOBEL PER DOMENICO TANFOGLIO
Vi ricordo che continua la raccolta di firme per proporre DOMENICO TANFOGLIO al Nobel per la Fisica per la sua scoperta sulla memoria dell'atomo. In particolare chi vorrà essere presente per le firme e magari fare domande a Tanfoglio può partecipare al meeting
 "TALENTI PER IL BENESSERE E LA PACE" 
che si svolgerà 
SABATO 19 NOVEMBRE 
presso la sala riunioni del 
Centro Diurno Casa Bianca 
a Montichiari, via Guerzoni 18.

Per saperne di più sul 
PROGETTO "PIRO PROJECT"
 andate su questa pagina:

http://www.youdream.info/Piro-Project.html

Troverete anche un modulo da compilare per la vostra adesione alla proposta
UN NOBEL PER DOMENICO TANFOGLIO








Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint