YouDreamVillage - Mysterious, Fantasy...or Reality ? The Birth of Dream's Villages
 
TALENTI SEGNALATI 
nel  "VILLAGGIO DEI SOGNI E DEI TALENTI"
 
________________________________________________________________________
1- GIADA PEZZAIOLI: MISS MONDO ITALIA
 
MONTICHIARI-DI CHIARA-18-6-10
Giada5xGIADA, SPLENDIDA MISS MONDO ITALIA- RICEVUTA DAL SINDACO
La giovane modella monteclarense rappresenterà l’Italia in Vietnam il 6 novembre per la grande finale di Miss Mondo.
 
Giada Pezzaioli, 17 anni
Giada Pezzaioli, 17 anni
sulla terrazza del Municipio di Montichiari
Giada con i genitori ed il sindaco
Giada con i genitori ed il sindaco
Giada con papà Fabio e mamma Sonia. A sinistra il sindaco Elena Zanola, a destra il vicesindaco Gianantonio Rosa
Giada studia al Liceo Don Milani
Giada studia al Liceo Don Milani
Giada accanto a Mario Fraccaro, preside del don Milani di Montichiari. A sinistra papà Fabio e la sorella Gloria
Giada intervistata al don Milani
Giada intervistata al don Milani
Con il preside e il papà Intervistata dal prof. Flavio Marcolini
 
 
“Ci mancava solo Miss Mondo. Ora Montichiari ha proprio tutto per salire ai vertici internazionali”. Questo il gioioso commento di Elena Zanola, prima donna sindaco di Montichiari, nell’accogliere in Municipio Giada Pezzaioli, la giovane vincitrice del concorso nazionale Miss Mondo Italia svoltosi a Gallipoli sabato scorso. Giada, 17 anni il prossimo 2 novembre, si è presentata in Municipio giovedi pomeriggio a Montichiari con papà Fabio Pezzaioli e mamma Sonia Bellini, ha ricevuto i complimenti del sindaco e del vicesindaco Gianantonio Rosa, rispondendo alle loro domande e  lasciandosi poi fotografare con loro sulla balconata che si affaccia verso il Castello Bonoris e il Duomo di Santa Maria Assunta. “Sei una bellissima ragazza e certo hai meritato questa vittoria,come monteclarensi siamo orgogliosi di te e dei tuoi genitori. Faremo il tifo per te anche in Vietnam” ha commentato il sindaco, congratulandosi anche con i genitori di Giada, ancora provati dalla forte emozione della finale, cui erano presenti con un folto gruppo di dodici familiari, compreso lo zio Ivan Bellini, noto geometra monteclarense e grande fan di Giada fin dai suoi esordi due anni fa quando giunse seconda al Festival del Garda. “La giuria di quel Festival mi disse che la vera vincitrice era Giada ma che aveva solo 15 anni e per regolamento non poteva vincere, quindi le aggiudicarono il secondo posto” ha chiarito papà Fabio. Dopo quel concorso nel 2008 iniziò il percorso di Giada nella maratona che l’ha condotta alla finale di Miss Mondo Italia, scelta dapprima tra 1500 concorrenti italiane, poi ridotte a 120 ed infine a 15 e poi a tre. La giuria, di giornalisti, attori e tecnici della moda, l’hanno scelta all’unanimità in una serata in riva al mare, con la presentazione di Giancarlo Magalli davanti ad una folla oceanica di settemila persone. La notizia ha poi fatto il giro del mondo su numerosi siti internet, con parole simili a queste: “Giada, bresciana, alta 181 centimetri, capelli castani, occhi verdi-turchesi, frequenta il Liceo linguistico Don Lorenzo Milani di Montichiari e parla anche inglese, francese e cinese. Oltre ad un fisico perfetto degno delle migliori top model, Giada ha una presenza scenica ed un portamento di alto profilo”. Rimarrà in carica come Miss Mondo Italia per un anno intero, succedendo alla perugina Alice Taticchi, che le ha passato le consegne a Gallipoli. Nel frattempo rappresenterà l’Italia nella finale internazionale di Miss World, in programma il prossimo 6 novembre 2010 in Vietnam. Attorno a lei si stringono in festa i nonni Giuseppe Bellini, Annamaria Lusardi e Antonio Pezzaioli e le due sorelline Sofia e Gloria, che proprio ieri (venerdi 18 giugno) ha compiuto 15 anni. Ieri pomeriggio ha voluto riceverla nell’Istituto Don Milani anche il suo preside Mario Fraccaro con una delegazione di insegnanti e compagni di classe, tutti a complimentarsi con lei, compresa l’insegnante di cinese che le ha inviato un sms con queste parole “Complimenti per le perfette frasi in cinese che hai detto ai giornalisti in tv”. Chissà che in Vietnam Giada non raggiunga altri importanti obiettivi. “Ma sono già felice così” commenta Giada “ringrazio i miei genitori per l’educazione che mi hanno dato  e tutti coloro che mi sono vicini con amicizia in questa incredibile avventura”.
 
Francesco Di Chiara
 
 
 
 
 
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint