YouDreamVillage - Mysterious, Fantasy...or Reality ? The Birth of Dream's Villages
Alessio Merigo
romanziere, autore della saga di Harvey Duke.
Dopo il suo primo libro "Capelli Neri" ecco ora
 "Sulle tracce di Everett Ruess"
Benvenuto nella Città dei Talenti.
 
copertina libro
Sabato 28 maggio alle ore 19 nella sala grande dell’ex biblioteca in via XXV Aprile a Montichiari sarà presentato il romanzo “Sulle tracce di Everett Ruess”, scritto da Alessio Merigo (direttore Confesercenti di Brescia) ed edito da Compagnia della Stampa – Massetti Rodella editori. Il volume narra dell’epopea degli indiani d’America e sarà accompagnato da proiezioni di paesaggi e personaggi storici oltre ad un intermezzo musicale. A seguire un breve aperitivo. L’ingresso è libero; per maggiori informazioni si può chiamare il signor Renato Baratti al numero 338-8990394.
-----------
A fianco la copertina del libro e sotto il retro della copertina
---------------
 
introduzione
Cosa dice Paola Bonfadini, in chiusura, nel commento al primo libro "Capelli Neri":
 
can6
 
Cosa rimane, in conclusione, di un simile libro? Parecchio, secondo me: l’adeguato ritmo narrativo, la fluidità del lessico tale da coinvolgere nella lettura. Convince la capacità di fondere con creatività viaggi, idee e prospettive multiformi di pensiero, magari, con un pizzico d’ironia.
Il volume ti fa compagnia e un pochino, magari, ti educa.
Alessio Merigo, in qualche intervista, sostiene di scrivere nei ritagli di tempo che il lavoro impegnativo gli concede, spesso nelle sale d’attesa degli aeroporti. Forse il testo era stato pensato per una personale fruizione o per pochi amici. Per fortuna Capelli Neri viene pubblicato e permette a noi “altri lettori” di gustare un libro che cerca “di fornire alcune, seppur timide, risposte. Naturalmente senza la pretesa di esaurire lo spettro di sfaccettature, che la particolarità delle diverse situazioni, che viviamo, ci propone.” (Prefazione, p. 5). (dal sito www.alessiomerigo.it)
 
Cosa dice Renato Baratti, dopo aver letto il primo  libro?
La vicenda di “Harvey Duke” - suo alter ego -passa attraverso una profonda crisi di identità che si risolve dopo un lungo e difficile cammino di ricerca.
Grazie ai suoi maestri ( e padri spirituali), ritrova se stesso e le sue vere ragioni di vita perse nel deserto del “fare perché lo vogliono gli altri” anziché del “fare perché viene dal cuore”.
Storia, dicevo, che si legge d’un fiato , con contenta nostalgia di miti, utopie e valori dei ventenni passati sul calendario ma , per fortuna, rimasti in fondo al cuore.
Un manager , dicevo. Di cuore. (dal sito www.alessiomerigo.it)
 
alessiomerigoCHI E' ALESSIO MERIGO ?
Alessio Merigo è nato a Brescia nel 1953 e vive a Cellatica. Da anni dirige un'organizzazione di operatori del settore terziario. "Il villaggio della gente che sorride" e la "Mesa Roja" sono le sue prime fatiche letterarie, riunite in un'unico volume dal titolo "Capelli Neri". "Al Bar della Gloria" - edizione Compagnia della Stampa - è il suo terzo libro che rappresenta una sorta di momentaneo ritorno alla sua terra. Una breve pausa per rifiatare e riprendere il volo verso le selvagge terre dell'Ovest americano "sulle tracce di Everett Ruess". ( dalla copertina del libro)
 
COSA SCRIVE ACHILLE FORNASINI (segretario ISFOR2000) IN CHIUSURA DELLA SUA PREFAZIONE AL LIBRO:
"....Una vicenda ambientata in pieno Colorado Plateau, dove i protagonisti del racconto di Alessio rappresentano altrettanti testimoni di un mondo ideale, forse ormai perduto. Al contempo, peraltro,i personaggi positivi del libro, e sono tanti, sono protesi alla ricerca di valori che diano un senso alla nostra vita"
 
 
 
Sì, era un giovane talento americano, scrittore e viaggiatore che scomparve misteriosamente nel 1934 durante un viaggio nel deserto dell' Utah. Aveva solo vent'anni e fece molto scapore la sua scomparsa. Nel 2009 furono trovati resti di uno scheletro umano in quell'area. Si pensò fossero i resti di Everett ma invece analisi approfondite negarono quell'identità. Il mistero rimane
 
 
IL CANTANTE COUNTRY AMERICANO DAVE ALVIN HA DEDICATO UNA BELLA CANZONE AD EVERETT RUESS.
La trovate su YouTube cliccando qui sotto:
 
POTETE SENTIRE LA CANZONE DI DAVE ALVIN ANCHE NEL VIDEO CHE ABBIAMO RIPRESO DURANTE LA CONFERENZA DI ALESSIO MERIGO A MONTICHIARI SABATO 28 MAGGIO. VIDEO CHE TROVATE SU YOUTUBE A QUESTO LINK:
 
 
 
 
Generated image
 
 
 
 
 
 
 
 
Sito web fornito da Vistaprint
Sito web
fornito da Vistaprint