YouDreamVillage - Mysterious, Fantasy...or Reality ? The Birth of Dream's Villages
 
 
ACTION NOW- AGIRE ORA!
 
E' TEMPO DI CAMBIARE
 
 
 
All’interno della prima edizione di “ORIENTAL ARTS INTERNATIONAL FESTIVAL & TROPHY”- 25-26 e 27 maggio 2012 nel Centro Fiera di Montichiari (Bs), un appuntamento da non perdere. Una mostra ed un documento da firmare, per dire BASTA alla violenza ed ai Poteri oppressivi  nel mondo e per aprire una fase nuova di Libertà, Felicità e Responsabilità nella realizzazione di una vita migliore per l’umanità, nel rispetto del mondo animale e ambientale.
 
 
 Qui a sinistra l'ingresso del Centro Fiera del Garda a Montichiari, che ospita una trentina di manifestazioni fieristiche di alto livello ogni anno.
Lo scorso anno fu ospite anche Gregg Braden, come vedete dalla fotografia.
Questo Oriental Arts è la prima edizione.
 
 
 
 
 
 
 
 
Qui a fianco vedete Salvatore Cafiero e Patrizia Casalini, organizzatori e anima della nuova rassegna fieristica che porterà migliaia di atleti e amanti delle arti orientali da tutto il mondo.
 
 
 
 
 
 
 
 
Ed ecco Jervè Gustavo Palumbo,
l'artista autore della mostra che presenteremo
nello spazio "Action Now-Azione Ora"
 
INJAIL-The Big Arrest la mostra unica nella formula e nei contenuti che, inaugurata il 10 marzo 2012 in una galleria bresciana, ha chiuso i battenti il 30 marzo scorso.
 
Questo in fiera a Montichiari è il secondo appuntamento.
 
Due mesi fa, all’inizio di marzo, tra i primissimi in Italia il sito di Jarve (www.iconicon.it)  diffondeva un post dal titolo BIG ONE – Planetary Event, che sarebbe rimbalzato in pochi giorni su molti siti e blog non allineati, anche di notevole diffusione e seguito.
 
 
In forza del contenuto stesso quell’articolo non poteva infatti che far risuonare le corde dell’attenzione di molti lettori, fossero o meno influenzati dall’informazione dei mass media: esso dava infatti in sintesi un quadro generale di una situazione planetaria prossima a manifestarsi, ricavato incrociando molte fonti on-line ed off-line. Un evento di assoluta singolarità in grado potenzialmente di cambiare il volto del mondo così come lo conosciamo.
 
 
 
Nello spazio "Action Now-Azione Ora/E' Tempo di Cambiare" " previsto nei padiglioni della fiera verrà presentata la mostra di Jarvè, i disegni dei ragazzi del 1986 (Anno Internazionale della Pace), la struttura di TalentCity-La Città dei Talenti e la bozza n.02 del "Manifesto 26 Aprile". La mostra sarà aperta a tutti i visitatori dell'Oriental Arts per tre giuorni, il 25,26 e 27 maggio. Sabato pomeriggio 26 maggio, dalle 14 alle 18 è previsto un mini Meeting all'interno della mostra, su un'area di 200 mq dove vengono posizionati tavoli e sedie per consultarsi, vedere filmati, correggere la bozza 02 del Manifesto, emettere la bozza 03 con le firme dei presenti che diverranno in tal modo i "Membri Fondatori del Manifesto 26 Aprile" che poi seguirà un iter supplementare fino alla stesura finale che verrà presentata il 15 dicembre 2012.
 
LA TUA FIRMA PER UN MONDO MIGLIORE
 
 
PRIMA FASE:
IL MANIFESTO 26 APRILE
“Per un Governo Giusto”
Seconda  bozza pubblicata il 12 maggio 2012- la prima fu pubblicata il 1 maggio 2012-spunto iniziale di Mario Cherubini, giornalista e scrittore bresciano, autore della piattaforma “TalentCity-La Città dei Talenti” e del canale YouDreamVillage su YouTube. In questa fase Mario Cherubini si offre come volontario-compilatore del Manifesto 26 Aprile, che provvederà ad inserire le successive modifiche. Si offre come moderatore per il meeting del 26 maggio.
 I seguenti tre punti verranno stampati, con le aggiunte e/o correzioni che giungeranno entro il 23 maggio e messi a disposizione dei presenti  al meeting del 26 maggio 2012, per essere controfirmati:
 
A1-PREMESSA
Il “Manifesto 26 aprile” prende il nome dalla data del quarto episodio di “Tempo di Cambiare”, l’audio messo a disposizione da Italo Cillo (www.miglioriamo.it) per un Forum pubblico a partire dal 4 aprile 2012, condiviso da almeno 3000 persone ogni audio. Il quarto episodio ha proposto un “GOVERNO GIUSTO” COMPOSTO DA 300 PERSONE, 100 riconosciuti per “buon cuore”, 100 per “saggezza” e 100 per “praticità”. Questo Manifesto nasce nel tentativo di realizzare questo strumento per realizzare una comunità umana migliore su questo pianeta, ispirata dai tre principi condivisibili suggeriti sempre da Italo Cillo il 4 aprile: LIBERTÀ, FELICITÀ E RESPONSABILITÀ. Il Manifesto userà la piattaforma mondiale di TalentCity per la sua diffusione planetaria. La Guida di TalentCity, per la realizzazione dei Centri per lo Sviluppo dei Talenti, verrà presentata il 15 dicembre 2012 e scaturirà anch’essa dal contributo di tutti i partecipanti alla stesura del Manifesto 26 Aprile.
 
A2-FINALITA’ DEL MANIFESTO
Il Manifesto 26 Aprile finale verrà presentato il 15 dicembre 2012 e conterrà suggerimenti utili per tutti, singoli e membri di associazioni o gruppi politici, per realizzare al meglio governi locali, regionali e nazionali basati sui principi di Libertà, Felicità e Responsabilità.
 Idee e proposte riguardanti: la vera storia dell’umanità, la protezione dell’ambiente in cui viviamo ed il rispetto verso il mondo vegetale ed animale, le migliori modalità di organizzazione politica e civile basati sulla partecipazione democratica, la difesa, lo sviluppo e la realizzazione dei 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sancita nel 1948 dalle prime Nazioni aderenti all’ONU, ma in realtà mai messo in pratica totalmente.
 Con priorità affidate alla diffusione di una educazione scolastica universale, principi economici-finanziari non necessariamente funzionanti con denaro e banche, protezione sanitaria libera per tutti, come pure diritto ad avere per tutti, sin dalla nascita, diritti alla Sovranità, al cibo, alla casa e allo sviluppo dei propri talenti individuali, compresa la libera scelta di un personale cammino spirituale.
 
A3-DALLE CELLULE AI GOVERNI GIUSTI
Buona l’idea di Cillo per i 300 “nuovi politici”. Eletti a livello nazionale o interregionale? O a livello di popoli e pertanto si potrebbe prima parlare di Federazione di Popoli Liberi. Ogni Popolo (pertanto comprende non solo le nazionalità oggi accettate ma anche quei popoli che non hanno nazione, e sono molti, come i Rom, i Curdi e tanti altri.) potrebbe eleggere (sempre con i tre valori suggeriti da Italo) una o più cellule in ogni villaggio, paese e città nel proprio territorio. Cellule che contattano gli abitanti della propria area di competenza, parlano con loro, riguardo ai contenuti del Manifesto, rilevano suggerimenti. Quindi invitano alla votazione, in una data e località individuata, per la scelta dei delegati di area che poi in un secondo tempo parteciperanno all’elezione dei 300 disponibili nella propria “Area Popolare”. Saranno poi nel tempo questi “Governi Giusti” composti dai 300 a decidere in Assemblee Mondiali se sarà utile, o meno,  un Governo Mondiale che li rappresenti.
 
Dopo la discussione e le eventuali modifiche, seguono le firme dei presenti per approvazione. Il gruppo presente il 26 maggio e firmatario della bozza 03 del “Manifesto 26 Aprile” diverrà il Gruppo Fondatore del Manifesto 26 Aprile.
 Il testo modificato verrà inviato via email ai partecipanti il meeting.
 
*** *** ***
 
SECONDA FASE: ULTERIORI DETTAGLI
PROPOSTE PRATICHE PER APPROVARE IL MANIFESTO FINALE
Tutti i lettori ed i destinatari di questa Newsletter sono invitati a sfornare idee e proposte, favorevoli o meno, alla presente bozza di “Manifesto 26 Aprile”, in modo che il compilatore della presente bozza potrà presentare un documento stampato per il 26 maggio, quando il Manifesto verrà presentato durante la prima edizione di “Oriental Arts International Festival”, dove accadrà che :
 
 (a) I primi volontari (Gruppo Fondatore) favorevoli al Manifesto si ritrovino nell’area riservata per “Acion Now-Azione Ora/E' Tempo di Cambiare” all’interno di “Oriental Arts International Festival and Trophy” (Centro Fiera del Garda a Montichiari –Brescia) sabato pomeriggio 26 maggio (dalle 14 alle 18) per conoscersi di persona, discutere gli ultimi dettagli e sottoscrivere la bozza03 del Manifesto.
 
(b) il Manifesto condiviso, bozza 03,  verrà sottoposto di nuovo al Forum “Tempo di Cambiare” ed a coloro, tra i destinatari, che avranno dimostrato interesse inviando almeno un messaggio, tra giugno e luglio 2012. Nascerà quindi un nuovo Forum Manifesto 26 Aprile. Quindi a fine agosto 2012 si realizzerà un secondo incontro inter-personale per il Gruppo Fondatore Allargato, in data e luogo da condividere e nuova condivisione/approvazione della bozza 04 con il Forum Manifesto 26 Aprile entro fine novembre.
 
(c) 15 dicembre 2012: Presentazione pubblica di “Manifesto 26 aprile” nel convegno inter-regionale  dedicato al “TalentGold2012”, già fissato nel salone congressi del Centro Fiera del Garda a Montichiari. Quindi successiva divulgazione mondiale tramite la rete TalentCity-La Città dei Talenti. 
 
LA MAILING LIST "ACTION NOW"
ECCO I PRIMI DESTINATARI DELLA PRESENTE NEWSLETTER:
(altri destinatari possono essere scelti da chi legge questa Newsletter)
 
a)     Ai partecipanti il podcast “Tempo di Cambiare” iniziato il 4 aprile 2012 nel sito di Italo Cillo www.miglioriamo.it, titolare di Cerchia Ristretta
b)     A tutti i simpatizzanti e contatti della mailing list della Città dei Talenti (in particolare ai settori del Volo, dell’Archeologia e del Volontariato): www.talentcity.it
c)      A tutti gli espositori ed organizzatori dell’Oriental Expo.
d)     A tutti i simpatizzanti e contatti della lista “Sos Terra” per l’Ambiente:xxxxxx
e)      A tutti i simpatizzanti e contatti delle liste contrarie alla vivisezione degli animali ( vedi l’evento mondiale legato alla Green Hill)
f)       A tutti i simpatizzanti della lista musicale legata ai Beatlesiani d’Italia
g)      Agli autori dei disegni sulla pace realizzati nel 1986, Anno Onu Internazionale della Pace
h)      Ai 30 TalentGold premiati il 10 dicembre 2011 dalla Fondazione Zanetto
i)        A tutti coloro che desiderano un mondo migliore.
 
Ribadisco l’ invito affinchè continuate ad inviare le vostre idee sul Forum di www.miglioriamo.it ma anche nel blog di TalentCity, la Città dei Talenti:
Ne prenderemo nota.
Se qualcuno di voi se la sente potrebbe scrivere anche un “Manifesto” già dettagliato da discutere il 26 maggio.
 All’interno di “Oriental Arts Festival”, i cui dettagli trovate qui:
Troverete anche uno spazio speciale dedicato al Beatles Day 2012,
organizzato dall’Associazione Beatlesiani d’Italia
 
 Decine di gruppi musicali da tutta Italia.
Ma PER VOI CONSAPEVOLI della necessità di un mondo migliore,
troverete uno spazio con una mostra dal titolo “TEMPO DI CAMBIARE”,
realizzata in collaborazione con Jervè Gustavo Palumbo, che già conoscete tramite il sito:
www.iconicon.it e con i disegni realizzati dai ragazzi bresciani nel 1986, l’Anno Internazionale della Pace, disegni che raccontano le speranze che nutrivano 26 anni fa, uomini e donne oggi quarantenni.
Trovate alcune spiegazioni in questi siti:
All’interno di quello spazio saranno disponibili, oltre ai pannelli della mostra,  alcune sedie per i primi arrivati, un tavolo con copie del documento da sottoscrivere, uno schermo dove vedere filmati che voi stessi potrete segnalare, provenienti da YouTube o altri Media.
 
Stampate il modulo che trovate qui:
 
 
 
 
 
 
Compilatelo e presentatelo alla segreteria INGRESSO OSPITI
del Centro Fiera il 26 maggio, a partire dalle ore 14.
 Vi verranno date le istruzioni ed il materiale per accedere
allo spazio di "ACTION NOW-AZIONE ORA/E' TEMPO DI CAMBIARE"
 dove verrà sottoscritto il documento “Manifesto 26 Aprile-Bozza 03”.
 
INGRESSO GRATUITO IL 26 MAGGIO, ORE 14
AI PRIMI 25 CHE SI ISCRIVONO
 
Se siete certi della vostra presenza e se siete svelti a compilare ed inviare il secondo modulo, qua sotto, avrete l'ingresso gratuito ma solo per i primi 25 che si iscrivono. Quando giungerete in fiera, se confermati da noi precedentemente in quanto inseriti nella lista dei  25, troverete alla cassa una busta a voi indirizzata contenente il biglietto omaggio per entrare ad Oriental Arts International (tiket che costerà per tutti 7 euro). Ripetiamo che comunque la partecipazione al Meeting è libera per tutti gli interessati.
 
ECCO IL MODULO DA COMPILARE E SPEDIRE SUBITO:
SARO' PRESENTE AL MEETING DEL 26 MAGGIO NEL CENTRO FIERA-ORE 14
Nome e Cognome
Luogo di provenienza
Indirizzo Email per contatto
 
 
Chi non può essere presente il 26 maggio,
oppure per ogni altra comunicazione scrivete
 a questo indirizzo email: zeronove.ydv@gmail.com,
oppure dite la vostra nel Blog di TalentCity:
 E se ci capita un black-out? Ci troverete comunque davanti al Centro Fiera, alle ore 14 del 26 maggio e potrete scrivermi alla Casella Postale 19, ammesso che gli uffici postali continuino a funzionare.
Amichevoli saluti a tutti voi
Mario Cherubini (Nonno Mario)
Skype: dichiara
 
 Questa foto rappresenta il punto d'inizio, 12 settembre 2009, del progetto di realizzazione di 1 milione di Centri per lo Sviluppo dei Talenti nel mondo, ovvero la nuova piattaforma di
"TalentCity-La Città dei Talenti".
Aeroporto di Brescia-Montichiari, il volo del Centenario (1909-2009) dal Circuito Aereo Internazionale.
Dopo il francese Reims fu il secondo aeroporto al mondo, prresente anche un Flyer dei f..li Wright pilotato dal primo pilota con brevetto italiano, Mario Calderara che portò Gabriele d'Annunzio nel suo primo volo proprio il 12 settembre 1909.
 
 
 
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint